Che lettera vede qui?

Stasera sono tornato prima dal lavoro per andare in agenzia a rinnovare la patente. Il secondo rinnovo, gli anni ...anta che si avvicinano, ahimè! Ma sorvoliamo, per piacere.
Dopo aver prodotto la patente, il codice fiscale, e una marca da bollo da 16 euro, la gentile impiegata mi invita ad accomodarmi in attesa dell'arrivo del medico. Sono il primo, e sono le 17:30. Prima che il medico arrivi, con "soli" venticinque minuti di ritardo, sono arrivate altre quattro persone.
Il medico mi chiama, riportandomi per un attimo ai tempi della visita militare: non per altro, è un tenente colonnello del RIS, o almeno così si firma.

Ma sorvoliamo ancora. Mi fa accomodare, mi chiede conferma (!) del fatto che sono perfettamente sano, che ho tutti gli arti, che i suddetti arti funzionano adeguatamente, e che non soffro di patologie croniche. Dal che deduco che basti tacere per evitare complicazioni. Poi mi fa mettere in piedi a un metro e mezzo dal quadro (letteralmente, un quadro incorniciato con le lettere dell'alfabeto di dimensioni decrescenti) e mi indica in tutto quattro simboli fra quelli più grandi.
E qui arriva la farsa, almeno a giudizio di un profano come me. Apre la borsa e ne estrae un tablet. Lo accende, e compare una "U" gigantesca su sfondo grigio.
- "Mi dica, che lettera è?"
Dopo averlo guardato come se mi prendesse in giro, gli dico che è una "U". Poi mi mostra una gigantesca "N" su sfondo bianco, e mi domanda:
- "E questa, che lettera è?"
- "Una "N"", rispondo io.

Molto contento, il medico mi fa firmare due volte. Al che ne approfitto per chiedergli che senso avessero quelle ultime due lettere.

- "Caro signore, è tutto legale! Pensi che ci hanno fatto spendere centomila euro per dotarci di questo software, che è certificato! Allora, il primo test mi sembra che sia per la visione notturna, e il secondo per l'abbagliamento."

Avrei voluto fargli notare che, se avessi avuto difficoltà a leggere la "U" e la "N", quasi certamente avrei bisogno di un accompagnatore per andare in giro; ma ho lasciato il dottore nel suo compiacimento per l'eccellente verifica delle mie condizioni fisiche.

Commenti

Post più popolari