Amico di tutti

Ci sono periodi della vita di ognuno di noi in cui è spiacevolmente vero il detto popolare
Come fai, sbagli.

In questo periodo dev'essere il mio turno. Non mi lamento, tante volte ho preso la decisione giusta e ho ricevuto manifestazioni di sostegno, quindi è necessario mettere in equilibrio la bilancia. Ma qualche volta è più spiacevole del solito, perché antiche amicizie rischiano di incrinarsi per situazioni complessivamente innocue. Se poi c'è di mezzo il lavoro, gli incidenti sono dietro l'angolo.

Il fatto è che di solito ci resto male. Mi hanno spiegato che è l'atteggiamento degli insicuri, che preferirebbero non decidere per timore di scegliere male. In parte mi riconosco nel profilo, ho sempre detestato il rancore e fondamentalmente vorrei mantenere ottimi rapporti con tutti quelli che conosco. Il famoso amico di tutti, insomma. Che per alcuni è amico di nessuno. Forse dovrei imparare a prendere posizione senza timidezza, correndo il rischio di entrare in contrasto con qualcuno. Purtroppo, quando ci provo, finisce sempre male. Sarà questione di esperienza...

Commenti

Post più popolari