Incubo di un matematico

Stanotte ho fatto uno strano sogno. Ero ad un convegno, ed ero il conferenziere. Con grande savoir faire spiegavo i miei risultati. Giunto alla fine, il chairman si alzava e mi chiedeva maggiori dettagli sulla tecnica di dimostrazione. A quel punto, io entravo velocemente nei dettagli, convinto di soddisfare le sue curiosità.

Dopo avermi guardato negli occhi, il chairman esclamava: "Insomma, il suo risultato è una cagata pazzesca!" Preso dal panico, cominciavo a giustificarmi, e ripetevo che la tecnica poteva anche sembrare una cagata pazzesca in quel caso, ma era comunque molto valida per risolvere altri problemi.

Infine, in un vortice di umiliazione, mentre cercavo di esporre qualche esempio, il conferenziere successivo si avvicinava al tavolo e iniziare la sua conferenza. Nessuno badava più a me, e non mi restava che allontanarmi a testa bassa.

Decisamente avrei bisogno di lavorare sulla mia autostima.

Commenti

Post più popolari