Va' a lauraa

Poche cose mi infastidiscono quanto le persone che misurano continuamente la produttività altrui. Le senti dire: "Quello non ha mai fatto niente", "Quell'altro parla tanto ma poi non ottiene risultati", fino al tragico "In un giorno, io faccio il triplo di quello che lui/lei fa in una settimana".

Il mio fastidio nasce dal timore che, presto o tardi, chiunque cadrà sotto i colpi dei brianzoli di professione. Gente che, sovente, spreca il proprio tempo a giudicare il lavoro degli altri. Chi giudicherà loro?

Commenti

Post più popolari